Piperina e curcuma proprietà antinfiammatorie e dimagranti

piperina curcuma

Il potenziale antinfiammatorio della piperina e curcuma

Piperina e curcuma sono due spezie di origine indù. Sono utilizzate per l’alimentazione e come medicina naturale per le loro proprietà medicinali. Il primo proviene dallo strato esterno di pepe nero e il secondo appartiene alla famiglia dello zenzero.

La cosa buona di prendere la curcuma combinata con la piperina è che insieme migliorano i loro benefici per la salute.

La piperina è uno dei componenti del pepe nero, che aumenta l’assorbimento della curcumina, presente nella curcuma, da parte del nostro corpo.

Questo migliora la sua azione contro le infiammazioni e i dolori e ci aiuta a perdere peso. Inoltre, hanno proprietà antimicotiche, antibatteriche, antisettiche e antiossidanti.

I benefici della curcuma sono noti nella medicina cinese e ayurvedica da migliaia di anni. Dove sono utilizzati per migliorare la digestione, alleviare l’artrite, proteggere il fegato, regolare le mestruazioni o per trattare le ferite e gli eczemi.

Ecco i benefici di questa coppia così gradita.

Piperina e curcuma riducono l’infiammazione e il dolore

La curcuma è uno di quegli elementi che non si dovrebbe prendere solo come integratore. Inoltre, non dovrebbe mancare per condire i nostri piatti in cucina.

Perché contiene proteine, fibre, vitamine C, E e K, calcio, sodio, potassio, ferro, zinco, magnesio e rame.

È anche ricca di curcumina, un polifenolo che gli conferisce il suo colore giallo, quindi può essere utilizzato come sostituto dello zafferano perché ha importanti proprietà antiossidanti, antitumorali e antiflamatorie.

Pertanto aiuta a migliorare i sintomi di malattie infiammatorie degenerative, endometriosi, colite ulcerosa o artrite reumatoide.

Inoltre, oltre ad essere naturale può essere assunto per lunghi periodi poiché non ha effetti collaterali, il suo consumo è più sicuro e raccomandabile che quello di alcuni farmaci con steroidi.

La curcuma riduce anche l’infiammazione e migliora la digestione. Aumentando il flusso della bile, aiuta il fegato a funzionare meglio.

D’altra parte, la piperina presente nel pepe nero attiva nel nostro corpo recettori che agiscono contro il dolore. Questa proprietà analgesica va a beneficio delle persone che soffrono di dolori articolari, lesioni o qualsiasi altro dolore specifico.

Attenzione: vai in fondo pagina per l’offerta esclusiva riservata ai nostri lettori! 4 confezioni al prezzo di 1. Si hai capito bene!!!

Efficace contro la depressione

Quando ingeriamo queste due spezie insieme provochiamo un aumento dei livelli di endorfine, dopamina e serotonina nel nostro cervello.

Questi ormoni migliorano il nostro umore e la felicità.

Inoltre, il consumo di piperina e curcuma inibisce la produzione dell’enzima monoamino ossidasi che è legato a stati depressivi.

Migliorare il sistema immunitario e la memoria

Le sostanze antiossidanti contenute nella piperina e nella curcuma proteggono insieme le nostre cellule dall’invecchiamento, possono migliorare la nostra memoria e contribuire a proteggere il nostro corpo dai danni cognitivi. Ciò è particolarmente interessante per aiutare a combattere malattie degenerative come l’Alzheimer, attualmente in fase di ricerca.

La curcuma aiuta anche a rafforzare il nostro sistema immunitario, a ritrarre i danni del DNA ossidativo dalle cellule e ad idratare e proteggere la pelle.

Può aiutare a prevenire il cancro

Gli studi dimostrano che la combinazione di queste due spezie può aiutare a rallentare la crescita delle cellule tumorali. Altre ricerche hanno scoperto che la curcumina provoca la morte delle cellule tumorali.

Piperina e curcuma per dimagrire

Poiché la piperina è un composto termogenico che attiva il metabolismo, ciò che fa è aumentare la velocità di bruciare calorie nel nostro corpo e fermare la formazione di cellule adipose. I polifenoli della curcuma aiutano anche a bruciare i grassi e a raggiungere un peso sano. Questi effetti ci aiuteranno a raggiungere il nostro obiettivo molto prima. Se li accompagniamo con sane abitudini alimentari, e regolare esercizio fisico.

Il pepe nero ci darà una sensazione di sazietà, faciliterà la digestione aumentando le secrezioni acide nello stomaco e l’eliminazione dei gas.

E la curcuma, a sua volta, protegge lo stomaco, la flora intestinale e diminuisce il colon irritabile.

Precauzioni: D’altra parte non è necessario superare le dosi. Un eccesso di pepe nero può irritare lo strato mucoso protettivo dello stomaco. E quindi peggiorare i sintomi in caso di mal di stomaco, bruciore di stomaco, ernia iatale, ulcera.

Il suo consumo dovrebbe essere monitorato anche in persone affette da malattia cronica o colon irritabile (malattie infiammatorie intestinali), o in caso di emorroidi.

Questa coppia di spezie aiuta a ridurre il colesterolo cattivo e i trigliceridi. Così può contribuire a migliorare la salute cardiovascolare e prevenire attacchi di cuore o ictus.

Come usare piperina e curcuma nella dieta

Il modo più semplice è utilizzare integratori a base di piperina e curcuma. Il migliore in assoluto in questo momento è Piperina e Curcuma Plus prodotto da un’azienda italiana. Questo integratore non è possibile trovarlo in farmacia ma grazie al nostro sito web è possibile acquistarlo in modo completamente sicuro e con sconto. Infatti tutti i nostri lettori hanno diritto ad avere una confezione in omaggio. I risultati sono così garantiti che è possibile ordinare e pagare solo dopo averlo ricevuto.

Approfitta ora dell’offerta perché è valida ancora per pochi giorni.

Piperina e curcuma proprietà antinfiammatorie e dimagranti
5 (100%) 9 vote[s]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *